Welcome to
Mail16/12/2017

Prima di Bartleby
· Home
· M. Cervantes
· G. C. Cortese
· Le Mille e una notte
· A. Pope
· F. Rabelais
· M. Scriblero
· Socrate
Anti-Bartleby
· Home
· A. Camilleri
· A. F. Doni
· G. G. Marquez
· G. Simenon
· I. McEwan
· Masterpiece
· P. Roth
· R. Cotroneo
· V. Sermonti
· Wattpad
· Z. Smith
Nuovi Bartleby
· Home
· R. Alameddine
· S. Arango
· M. Baixauli
· E. Baroncelli
· A. Basso
· D. Benati
· C. Bene
· L. Bianciardi
· H. Brodkey
· E. Buonanno
· J. Cage
· C. Campo
· G. Cappelli
· A. Casas Ros
· A. Delfini
· E. Dickinson
· L. Fadda
· S. Frasca
· W. Gaddis
· T. Gilliam
· K. Godel
· G. Gould
· H. Hancock
· C. Houghton
· J. Gould
· U. Johnson
· A. Judd
· A. Kaurismaki
· Y. Kleyn
· T. Landolfi
· P. Parente
· N. Moretti
· A. Munro
· J. Panahi
· M. Panero
· A. Pizzuto
· N. Pugliese
· F. Recami
· J. R. Ribeyro
· Rodriguez
· L. Saffaro
· F. Santi
· La Scultrice misteriosa
· W. G. Sebald
· P. Sorrentino
· G. Steiner
· P. Vasset
· Anonimo Triestino
· W. Wenders
· The Words
  

(...)
Sarebbe stato difficile trovare un uomo che vivesse per il suo lavoro come Akakij Akakeievic. E' poco dire: prestava servizio con zelo, -no, lui prestava servizio con amore. Lý, in quel copiare, vedeva un suo mondo multiforme e attraente. Il piacere gli si esprimeva sul viso; alcune lettere erano le sue favorite, e quando ci arrivava non stava pi¨ nella pelle: ridacchiava, e ammiccava, e si aiutava con le labbra, tanto che sul suo viso sembrava di poter leggere ogni lettera che la sua penna tracciava.

(...)
Akakij Akakeievic invece, se guardava qualcosa, vedeva ovunque le sue righe pulite, scritte con calligafia regolare, e forse soltanto se un muso di cavallo, spuntato chissÓ da dove, gli si posava sulla spalla e dalle narici gli soffiava una ventata sulla guancia, solo allora si accorgeva di non trovarsi dentro una riga, ma piuttosto in mezzo alla strada. Tornato a casa, si sedeva subito a tavola, trangugiava in fretta la sua zuppa di cavoli e mangiava un pezzo di manzo con le cipolle, senza neppure accorgersi del loro sapore: mangiava tutto, comprese le mosche e tutto quel che Dio mandava in quel momento. Accortosi che lo stomaco cominciava a gonfiarsi, si alzava da tavola e ricopiava le carte che si era portato dall'ufficio. Se poi non ce n'erano, faceva una copia per sÚ, per proprio diletto...
Dopo Bartleby
· Home
· F. Alfau
· M. Antonioni
· C. Asselineau
· H. de Balzac
· B. Bazlen
· S. Beckett
· P. Bello
· M. Benabou
· T. Bernhard
· R. Bolano
· H. Boll
· J. L. Borges
· E. Bove
· R. Brautigan
· H. Broch
· P. Celan
· D. Del Giudice
· E. Ferrante
· E. Flaiano
· C. E. Gadda
· R. Gary
· A.Gaudý
· A. Gide
· N. Gogol
· P. Handke
· E. Hemingway
· E.T.A. Hoffmann
· H. von Hofmannsthal
· B. Keaton
· R. Magritte
· S. MallarmÚ
· G. Manganelli
· F. Marboeuf
· M. Jung
· G. de Maupassant
· T. Monk
· A. Monterroso
· R. Musil
· G. Perec
· F. Pessoa
· M. Robson
· J. Rulfo
· J. D. Salinger
· J. Saramago
· A. Savinio
· J. Strick
· A. Tabucchi
· L. Tolstoj
· S. Tonietto
· B. Traven
· P. Valery
Su Bartleby
· Home
· G. Agamben
· G. Aldair
· La Biblioteca di inediti
· G.P. Brunetta
· P. Dorfles
· P. Febbraro
· Il Funambolo
· B. M. Garavelli
· Homo Scrivens
· J.-Y. Jouannais
· Il libro dei libri perduti
· Mirabilia
· P. Odifreddi
· M. Recalcati
· G. van Straten
· E. Vila-Matas
· P. Zaoui